Ascensore o Piattaforma?

Oltre a svolgere il loro compito funzionale di spostamento tra piani, ascensore e piattaforma risultano essere a tutti gli effetti elementi che completano architettonicamente un edificio in termini di fruibilità, sostenibilità e comfort abitativo. Ascensore e Piattaforma sono due sistemi che presentano delle differenze, che affrontiamo in questo articolo.

Quali sono le differenze tra un Ascensore e una Piattaforma A.R.E.?

Oltre a svolgere il loro compito funzionale di spostamento tra piani, ascensore piattaforma risultano essere a tutti gli effetti elementi che completano architettonicamente un edificio in termini di fruibilità, sostenibilità e comfort abitativo.
Scegliere il mezzo di trasporto verticale idoneo alle proprie esigenze è prerogativa della riuscita di un buon progetto, così come la scelta di ogni altro elemento che lo compone.

Ascensore e Piattaforma sono due sistemi che presentano delle differenze, che sintetizziamo in questa pratica tabella:

Piattaforma A.R.E.Ascensore A.R.E.
NormativaDirettiva Macchine 2006/42/CEEN 81-20/50:2014
Sostenibilità ambientaleGarantita in tutti i nostri modelliGarantita in tutti i nostri modelli
Ambiti di installazione/usoAmbienti domestici, contesti condominiali, uffici o spazi pubblici sia interni che esterni con traffico limitatoAmbienti domestici, contesti condominiali, uffici o spazi pubblici sia interni che esterni
Profondità della fossaBasta uno scavo dai 130 ai 150 mm, a seconda dei modelli1050 mm
Locali macchineAssentiAssenti
PortataFino a 500 kgFino a 630kg
Velocità0,15 m/s Fino a 0,8 m/s
CorrenteLinea monofase a 230V, già presente in tutti gli edificiLinea monofase a 230V, già presente in tutti gli edifici
Grado di personalizzazioneSu misura Su misura
Altre caratteristicheIdeale per gli spazi ridotti; facile da installare; versatile; semplicità di posa; possibilità di continuare ad utilizzare l’elevatore anche in caso di interruzione di corrente (anti blackout); recupero dell’energia prodotta durante l’utilizzoMotore gearless; la tecnologia permette di sfruttare parte dell’energia prodotta durante utilizzo per le successive corse; possibilità di continuare ad utilizzare ascensore anche in caso di interruzione di corrente elettrica (anti blackout); switch mode di serie

Ascensori e Piattaforme rispondono con funzionalità e caratteristiche tecniche differenti al bisogno di rendere totalmente accessibile un immobile. Di seguito, andiamo ad analizzare più approfonditamente questi aspetti.

Piattaforma o ascensore. Ad ogni spazio, la sua soluzione

Sottostanti a differenti normative (le Piattaforme vengono regolate dalla Direttiva Macchine 2006/42/CE, che ne limita la velocità di salita a 0,15 m/s, mentre gli ascensori alla norma EN 81-20/50:2014) la progettazione e lo sviluppo di tutti gli ascensori e piattaforme A.R.E. sono guidati da una costante ricerca per una massima sostenibilità ambientale ed una massima soddisfazione del cliente.

Grazie alla tecnologia A.R.E. presente su tutti i nostri modelli, possiamo, infatti, realmente parlare di sostenibilità ambientale. L’ecosostenibilità è garantita dalla capacità dei nostri impianti di auto produrre una parte di energia necessaria al funzionamento e dalla totale assenza di lubrificanti o oli. Entrambe queste caratteristiche, garantiscono il rispetto dell’ambiente.

Ogni nostro impianto, inoltre, viene studiato in base alle necessità del cliente, al fine di rispondere perfettamente ai suoi reali bisogni di mobilità.

Piattaforme elettriche A.R.E., liberi in ogni situazione

Ideali per gli spazi ridotti, le Piattaforme sfruttano al massimo la loro facilità di installazione per poter essere installate laddove un ascensore non potrebbe essere previsto. Ottimali per ambienti domestici, trovano applicabilità anche in contesti condominiali, uffici o spazi pubblici sia interni che esterni.

Libertà di progettare

Ad essere premiate sono la versatilità e la semplicità di posa.
La loro messa in opera non richiede la creazione di fosse profonde: basta approntare uno scavo di 150 mm al di sotto del pavimento del piano inferiore servito.

La libertà progettuale è portata al massimo anche grazie all’assenza di locali macchine.
Questo rende le piattaforme elettriche idonee in contesti di ristrutturazione o nel caso di nuovi edifici laddove intervenire con i normali ascensori risulterebbe impossibile.

A seconda dei modelli e delle funzionalità, le Piattaforme possono essere dotate o meno di porte in cabina.
In assenza di porte, per motivi di sicurezza, la manovra è manuale, ossia occorre tenere premuto il pulsante fino all’arrivo della piattaforma al piano desiderato.

Le Piattaforme A.R.E. hanno portata variabile fino a 500 kg a seconda dei modelli e non c’è bisogno di alcun potenziamento del contatore.
La Piattaforma funziona semplicemente con la linea monofase a 230V già presente in tutti gli edifici.

Ascensori elettrici ARE, a misura delle necessità.

Caratterizzati da una capacità di carico maggiore e da una velocità di movimento più alta rispetto alle piattaforme elevatrici, gli ascensori A.R.E. garantiscono sempre il massimo grado di personalizzazione dei modelli per meglio conformarsi ai più differenti usi, da quelli domestici o condominiali, sino a qualunque spazio lavorativo, sia pubblico che privato.

Molto più di un normale ascensore

Molto lontani come concezione e progettualità dai soliti ascensori, gli ascensori A.R.E. sono tutti caratterizzati dall’assenza di un locale macchina.
Il motore gearless è posizionato in testata; inoltre, l’armadio tecnico può essere montato sulla porta di piano, integrandosi con l’ambiente circostante.

A differenza della Piattaforma, la fossa necessaria richiede uno scavo pari a 1050 mm

Come anche per le Piattaforme, l’alimentazione elettrica è possibile collegandosi alla linea a 230V, come un normale elettrodomestico.

La tecnologia sviluppata garantisce un maggiore comfort nell’utilizzo e permette di sfruttare parte dell’energia prodotta dall’ascensore durante l’utilizzo per le successive corse.

Il cliente continua, inoltre, ad avere massima libertà di scelta riguardo alle dimensioni e finiture.
Ed è proprio nella massima libertà di scelta che si trova la forza dei nostri modelli.

La forza dei modelli di A.R.E.

É proprio nella massima libertà di scelta che si trova la forza dei nostri modelli.

Molto spesso si è inclini a pensare, soprattutto in casi di rinnovamenti o ristrutturazioni edilizie, che la posa di ascensori o piattaforme possa risultare difficoltosa e di disturbo per i residenti.
Come abbiamo visto, le nostre soluzioni, oltre che rispondere ai maggiori standard di sicurezza e affidabilità, sono progettate insieme ai nostri clienti per esprimere al meglio le potenzialità degli spazi interessati.
Scegliere tra un ascensore o una piattaforma elettrica A.R.E. vuol dire scegliere tra due sistemi progettati, con il massimo della cura, sulla base delle esigenze di ogni cliente.
Noi mettiamo a disposizione le nostre conoscenze; voi i vostri spazi.